Il messaggio
non è in bottiglia

ma viaggia su tecnologie digitali che rompono i vecchi schemi proteggendo “il racconto” fino all’approdo.

Vendita spazi pubblicitari

Il paradigma
della comunicazione
sta cambiando

Si esprime attraverso nuovi strumenti
messi a disposizione dalla tecnologia in contesti nuovi.
La risposta vincente è nelle mani di chi sa leggere gli eventi.

Marketing e web strategy

Sviluppa il tuo business

Accedi ai nostri network o crea la tua rete di Digital Signage.

Strategia Digital Signage

Un video per farti
conoscere

Con un video dai nuovo volto
alla comunicazione.

Video Marketing

Network Promozionali su misura grazie a strategie di Digital Signage

Ultime News

Emoticon: geroglifici moderni o solo un vezzo?

Emoticon: geroglifici moderni o solo un vezzo?

Emoticon, faccine, emoji o smile … Sono solo un vezzo della nuova comunicazione? O forse raccontano di più? La comunicazione ha esigenza di sintesi e c’è chi riconosce nell’emoticon una risposta. Fin dai tempi antichi si è comunicato con le immagini, queste faccine potrebbero magari essere i nuovi geroglifici La nascita dell’emoticon sembra risalire agli inizi degli anni ’80 ed alle prime mail inviate da informatici pionieri Proprio in quegli anni i meno giovani possono ricordare il proliferare di magliette e cappellini con lo smile stampato in tanti colori. La cultura pop di quegli anni colorati ed eccentrici ha forse contribuito a disegnare il contenuto dei nostri sms. I primi utilizzi dell’emoticon erano limitati dai device ed erano solo punti e linee oggi sono colorate e variegate sui nostri smartphone. Nella cultura occidentale si è affinata sempre più l’arte dello scrivere, oggi purtroppo questo valore si sta tralasciando sempre più, la priorità è sempre l’immediatezza, siamo forse ad un giro di boa. Gli utenti sono bombardati di informazioni che provengono dalle fonti più disparate e in tutti i momenti della giornata: a lavoro dal PC, nel tempo libero dal telefono, sul divano tramite tv o tablet. Questo proliferare di input ha creato nuove modalità di ingaggio e reazione da parte del target, la soglia di attenzione critica è stimata in 8 secondi, in questa manciata di attimi decidiamo se approfondire la notizia o se scorrere avanti. Sembra quasi una rincorsa, ma è inequivocabile che arrivare nella seconda pagina di google significa non essere trovati. Una faccina aiuta la comprensione, esprime un’emozione, suggerisce una chiave di lettura di un messaggio:... leggi tutto
Video Marketing è strategia vincente

Video Marketing è strategia vincente

Il secondo motore di ricerca più utilizzato oggi è Youtube ! Questo ci dice molto dell’importanza del video marketing.

Tutti noi siamo inseguiti da un messaggio con un device sempre connesso: uno smartphone, un tablet, un pc, una smart Tv o fuori casa nei circuiti Dooh. Ormai tutti cercano video. Esiste un video tutorial per ognuno di noi: per ristrutturare casa, per costruire un lampada, per truccarti o cucinare un piatto. Il video marketing oggi è la chiave strategica per impostare e costruire una comunicazione aziendale vincente.

leggi tutto

Pin It on Pinterest